Senza categoria: Ho perso un maestro

13 maggio 2014

Oggi ci sono state le esequie dell’ing. Angelo Boschetti, che, quando io mi affacciavo da protagonista alla vita, è stato la pietra angolare per la mia crescita e la mia affermazione professionale. Ma come me Angelo, amico del dott. Giovanni Zanichelli, ha aiutato tanti altri giovani programmatori ciechi a inserirsi nel mondo del lavoro, nei centri di elaborazione dati delle banche e delle assicurazioni. Più tardi mi ha accompagnato in una parte del percorso della nostra società e con la moglie Adina, seppur molto schivo, è sempre stato disponibile ad ascoltare e dare consigli guidati dalla grande intelligenza e capacità di vivere. Grazie Angelo, ora resti solo nel nostro ricordo, ma sii certo che è un ricordo cristallino che in nessun modo potrà mai più intorbidirsi.


  1. Nessun Commento


  2. Lascia un Commento